[RECENSIONE] Escape Bivvi, SOL

Guide e informazioni per l'equipaggiamento tattico.

[RECENSIONE] Escape Bivvi, SOL

Messaggioda Space il 11/12/2014, 15:32

Dopo averlo finalmente testato, eccoci qua!

Prodotto:
Escape Bivvi
Casa Produttrice:
Survival Outdoors Longer
Foto
Escape Bivvi SOL.jpg
Escape Bivvi SOL.jpg (29.83 KiB) Osservato 8737 volte


Dimensioni (chiuso): 18cm x 10cm
Dimensioni (aperto): 2,15m x 80cm
Peso: 250g (sacchetto compreso)

Si tratta di un normale bivvi d'emergenza con in più la fenomenale capacità di traspirazione che manca ai suddetti.

Questo lo rende un pezzo incredibile da avere nell'equipaggiamento, in quanto per poco più di 200g abbiamo uno strumento anti acqua, che riflette il calore corporeo, ma che a differenza degli altri della sua gamma traspira e evita il problema della condensa. Possiamo dimenticarci di svegliarci bagnati fradici del nostro stesso vapore corporeo.

Lo abbiamo testato in tre condizioni, tutte quante all'aperto ovvero senza l'ausilio di una tenda (il che aumenta drasticamente le condense ecc..).

Escape Bivvi ONLY;
Tipo di Vestiario; Standard.
Materassino: No.
Condizioni esterne: Pioggia leggera a sprazzi, Forte Vento, 3-0°C.

Riusltato: E' stato possibile sonnecchiare con qualche difficoltà, svegliandosi a periodi.

Bivvi + sacco a pelo(dentro);
Tipo di Vestiario; Standard.
Materassino: No.
Condizioni esterne: Pioggia leggera a sprazzi, Forte Vento, 3-0°C

Riusltato: Sacco a pelo asciutto, condensa solo fuori dal bivvi. E' stato possibile dormire senza eccessive difficoltà.

Nota: entrare con il sacco a pelo dentro il bivvi, viste le dimensioni di quest'ultimo ne riduce le proprietà in quanto lo comprime, ovviamente questo varia da persona a persona.

Bivvi + sacco a pelo(fuori);
Tipo di Vestiario; Standard.
Materassino: No.
Condizioni esterne: Forte Vento, 3-0°C

Riusltato: L'interno del sacco a pelo può diventare leggermete umido, ma non bagnato in quanto lo strato esterno dell'estraction bivvi a differenza di una coperta isotermica di emergenza non è laminato e quindi limita il formarsi di condensa.
E' stato possibile dormire perfettamente.

CONCLUSIONI:
Dovremo fare più test che utilizzeremo per ampliare questa recensione ma ad oggi, visto il basso costo, il peso ed ingombro limtatissimi, lo consiglio caldamente per ogni uscita.
Se necessario può essere usato per fare delle brevi dormite durante le partite, si evita di tirare fuori dallo zaino sacco a pelo, tarp o tenda ecc..
Si apre in 30 secondi e si ripone nel sacchetto in 60.
Se bagnato basta dargli una scossa, in quanto non assorbe l'acqua.
Davvero imperdibile!
La formula x calcolare una detonazione è "P", per parecchio!
Beati coloro che pur non vedendo, crederanno...

Courage is when: "FUCK THIS SHIT", become bigger then, "I have a bad feeling about this!"

Immagine
Avatar utente
Space
 
Messaggi: 1899
Iscritto il: 25/02/2009, 20:40

Re: [RECENSIONE] Escape Bivvi, SOL

Messaggioda Vitto il 26/05/2015, 12:14

---fanculo imageshack di merda---
Immagine

Beati coloro che pur non vedendo, crederanno...
Vitto
 
Messaggi: 1365
Iscritto il: 26/02/2009, 8:53

Re: [RECENSIONE] Escape Bivvi, SOL

Messaggioda Space il 15/03/2016, 8:12

Abbiamo eseguito altri 2 test, per entrambi la Text era di circa 3-5°C, con forte vento.
In entrambi i test usavamo un materassino Klymit V

Test1: Sostituire al sacco a pelo il SOL dentro una bivvy bag.

La temperatura era buona ma a causa dei troppi strati la condensa non se ne andava e la mattina ci si è risvegliati bagnati e leggermente infreddoliti.

Test2: Solo SOL oltre al sopracitato materassino.

La coppiata pare buona. Caldo alla schiena ed al corpo (busto e gambe).
Unico difetto nel test effettuato mi sono svegliato per colpa del freddo ai piedi. Risolto questo punto potete dormire in queste condizioni con zero ingombro.
La formula x calcolare una detonazione è "P", per parecchio!
Beati coloro che pur non vedendo, crederanno...

Courage is when: "FUCK THIS SHIT", become bigger then, "I have a bad feeling about this!"

Immagine
Avatar utente
Space
 
Messaggi: 1899
Iscritto il: 25/02/2009, 20:40


Torna a Equipaggiamento Tattico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron